25
ott
venerdì, 25/10/2019 alle 20:30

FOLKSTONE: IL TOUR D’ ADDIO (2004 – 2019)
UN’ULTIMA VOLTA CON PASSO PESANTE
“Diario di un ultimo…tour” non era uno scherzo. Abbiamo sempre pensato che fare musica fosse un’urgenza interiore condivisa. Quello che volevamo dire con il progetto Folkstone lo abbiamo detto in questi intensi anni passati a condividere con voi la nostra musica ed il nostro modo di farla. O almeno ci abbiamo provato, mettendo noi stessi in toto. Ecco quindi che si chiude un cerchio, i Folkstone si sciolgono. Volge alla fine una stupenda e profonda storia di musica, volti, parole ed amicizia.
Non ci vogliamo dilungare troppo. Tra poco si riparte con l’ultimo tour, per concederci la preziosa opportunità di potervi salutare a dovere…come solo voi che ci avete sostenuto album dopo album, concerto dopo concerto, anno dopo anno meritate. Lo dicono tutti, ma noi lo crediamo davvero…siete il miglior pubblico che un “artista” possa chiedere. Grazie a tutti/e…ci vediamo per i saluti finali prima che il sipario cali per l’ultima volta.

Prevendite disponibili su circuito TicketOne.

BIO
I Folkstone nascono verso la fine del 2004 con un progetto che accosta l’hard rock a strumenti che la tradizione solitamente vuole in veste acustica. Spezzando quindi ogni schema, gli strumenti protagonisti della scena diventano cornamuse, bombarde, arpa, cittern, bouzouki, ghironda eflauti, creando la suggestiva atmosfera che da sempre contraddistingue la band ed il feeling con il pubblico.E’ quindi la Folkstone Records l’etichetta indipendente cui danno vita e con cui registrano il loro primo DVD live Restano i Frammenti (2012). Oltre…l’Abisso esce a Novembre 2014 e vede la preziosa collaborazione di due musicisti quali Chris Dennis (ex Modena City Ramblers, Nomadi…) al violino e Fidel Fogaroli (ex Verdena) al pianoforte. Rock ed energia pura accompagnano testi introspettivi ed autobiografici che volgono uno sguardo critico alla società odierna, raccontata anche attraverso storie di personaggi insoliti che vi hanno lasciato un segno.
Il 3 novembre 2017 esce Ossidiana, registrato e prodotto da Tommy Vetterli (Coroner, Kreator) presso il New Sound Studio in SvizzeraNei loro energici live, che li vedono calcare numerosi palchi in locali e festival in Italia ed all’estero, propongono un alternarsi dei loro lavori che fino ad oggi hanno inciso. I primi due, Folkstone (2008) e Damnati ad Metalla (2010) escono con l’etichetta Fuel Records/Self, da cui si staccano dapprima con la raccolta acustica Sgangogatt (2011) e definitivamente con il quarto disco Il Confine (2012).Il nuovo album viene presentato il 30 marzo al Live Club di Trezzo sull’Adda (Mi) e il 12 aprile all’Orion Club di Roma. Il palco vedrà una nuova line up. Teo e Andrea, storici membri della band che hanno condiviso il viaggio della carovana Folkstone sin dagli albori, hanno infatti deciso di proseguire per altre vie lasciando il posto al polistrumentista Marco Legnani.
Diario Di Un Ultimo è il settimo studio album dei Folkstone e successore dell’acclamato Ossidiana uscito ne 2017 distribuito da Universal Music. L’edizione Deluxe del nuovo album contiene anche un Dvd Live, registrato alla Latteria Molloy (Bs) ad Ottobre 2018, che sancisce quindi l’ultimo concerto della formazione storica.

Acquista il tuo biglietto